A fuoco lento – Anteprima del disco de La Banda della Ricetta

ERRARE HUMANUM EST
Festival di musiche tradizionali e world (VI ed.)
Una produzione Finisterre e Orchestra Popolare Italiana

16 Maggio – Auditorium Parco Della Musica di Roma | Teatro Studio h. 21.00
A fuoco lento – Anteprima del disco di Banda della ricetta
Cibo, amore e musica

Chiude il Festival ERRARE HUMANUM EST l’anteprima assoluta del disco d’esordio A fuoco lento de La Banda della Ricetta, ensemble al femminile che suona e canta del buon cibo in un repertorio vario e curioso. Nel nuovo progetto di Clara Graziano, i sapori e i saperi musicali dello spettacolo vengono sia dal repertorio folk della tradizione popolare italiana, sia da brani portati al successo da alcuni grandi interpreti come Domenico Modugno (La cicoria e ‘O cafè), Caterina Bueno (Fagioli ‘olle ‘otenne), Nino Ferrer (Il baccalà), Piero Ciampi (Il vino) e da tanti altri originali composti appositamente per questo menù musicale.

Le musiciste, in scena con grembiuli e attrezzi da cucina, ci conducono
in un viaggio tra pietanze sonore e storie gustose fatte di musiche e cibi che si mescolano bene insieme e sono capaci di evocare amori, ricordi e stati d’animo della nostra storia con profumi e sapori, con melodie e canzoni.

Perché se “la musica è il cibo dell’amore”, come ricorda Shakespeare, è pure vero che il cibo è la musica della vita. E’ questo il filo rosso seguito dalle musiciste in in cui non mancano influenze di diversi linguaggi musicali.

Cibo e musica, Sorprendentemente, generano il Battito del ritmo della nostra vita sin dai tempi di Eva e la mela, e ogni giorno, come percorrendo Antichi orizzonti, ci fanno rubare i sogni, come una Ladra matricolata.
… A fuoco lento

con

Clara Graziano
voce, organetto, putipù

Valentina Ferraiuolo
voce, tamburelli

Teresa Spagnuolo
clarinetto, clarinetto basso

Carla Tutino
contrabbasso

… e la partecipazione speciale di Luisanna Messeri, Matilde Piana e Stefania Placidi.

INGRESSO 15 € | RIDUZIONE FINISTERRE 12 €
Info e prenotazioni _ press@finisterre.it