Ambrogio Sparagna – I concerti di Dicembre

Continua l’intensa attività concertistica di Ambrogio Sparagna, ospite il 3 di Dicembre con l’OPI e con il Coro Polifonia Aurunca nel Duomo di Salerno, e a Napoli il 10 di Dicembre, accompagnato da Peppe Servillo nella Cappella di San Severo.

L’Orchestra Popolare Italiana, diretta da Ambrogio Sparagna, è un’originale ensemble di voci, organetti, percussioni e tanti strumenti musicali tradizionali che propone un variegato repertorio che abbraccia diverse regioni d’Italia, con particolare attenzione al repertorio di canti e di balli (pizzica, tarantella, saltarello, tammurriata).Ogni spettacolo è una festa in grado di far ballare una piazze e interi paesi e cattura l’attenzione e l’entusiasmo vero del pubblico. L’Orchestra è caratterizzata  al suo interno dalla presenza importante di strumenti musicali tipici della tradizione popolare italiana: organetti, tamburelli, zampogne, ciaramelle, chitarre battenti ma anche violini, contrabbassi, fiati e così via. E poi tante voci che raccontano, utilizzando anche molte “lingue” locali, la ricchezza del folklore regionale italiano.Ma l’OPI è anche un affascinante progetto di nuova musica popolare con repertori originali che raccontano una nuova Italia di musiche che coinvolgono i giovani in cerca di un ritmo identitario e di occasioni per una nuova socialità.

 

3 dicembre – Salerno – Duomo – Solisti OPI e Coro Polifonia Aurunca – Ore: 21:00
10 dicembre – Napoli – Cappella di S. Severo – Fermarono i Cieli con Peppe Servillo – Ore: 21:00