Errare Humanum Est

Ritorna in scena Errare Humanum Est, festival di folk e world music ideato per raccontare di viaggi musicali lungo le rotte più curiose.
In scena itinerari molto diversi e progetti che rimandano ad atmosfere tradizionali o più moderne, tutti accomunati dall’esigenza di attraversare il territorio sonoro italiano errando a suon di musica.

A indicare l’incomincio le vie di San Francesco nella Sabina di Raffaello Simeoni con il suo Orfeo Incantastorie e il lungo percorso realizzato da Giovanna Marini che presenterà le sue produzioni discografiche.
A seguire un viaggio nelle lingue e dialetti dimenticati di Sicilia di Eleonora Bordonaro, con la presentazione del suo disco Moviti Ferma e i soffi proposti sempre dai siciliani Arenaria che divideranno il palco con il nuovo pirotecnico trio di Fanfara Station. A chiudere La petite Sicile tunisina degli Unavantaluna e Ziad Trabelsi.

Un viaggio da percorrere tutti insieme, dal 1 febbraio al 27 aprile.

Per informazioni su RIDUZIONI e PRENOTAZIONI – press@finisterre.it / 388 928 4443